Diritto minorile a napoli

Gli specialisti del diritto minorile.

Lo Studio Legale Avv. Oriana Grassi lavora da molti anni nel campo del diritto minorile a Napoli curando al meglio tutti gli interessi dei minori in ogni situazione in cui sia richiesto l'intervento di un legale. 


Riconoscimento dei figli naturali
Un genitore ha facoltà di riconoscere il proprio figlio anche se nato al di fuori del matrimonio. Per la legge un figlio naturale riconosciuto è pienamente equiparato ad un figlio nato all'interno del vincolo coniugale. La nostra legislazione prevede anche la possibilità per un figlio di richiedere il riconoscimento per via giudiziaria.


Disconoscimento della paternità
È un provvedimento volto a negare la paternità di un figlio nato all'interno del matrimonio, ma di cui il marito non è il padre naturale.
Limitazione e/o decadenza della potestà genitoriale
Si tratta di una misura a tutela del minore a cui è possibile ricorrere quando si accerti che uno o entrambi i genitori abbiano causato gravi danni al figlio, violando così i propri doveri nei confronti del minore. 


Affidamento e collocamento
In caso di separazione e divorzio dei coniugi, è prassi comune stabilire l'affidamento congiunto dei figli, salvo che uno dei genitori abbia cagionato loro gravi danni. È inoltre importante giungere ad un accordo circa il collocamento dei figli, il tempo che essi passeranno con ognuno dei genitori e l'ammontare dell'assegno di mantenimento che i coniugi dovranno versare per i figli. Punto centrale di queste decisioni è il bene dei figli minori.


Adozione
L'adozione è un procedimento tramite il quale si crea un vincolo familiare tra un soggetto adottato e dei soggetti adottanti. Si tratta di minori dichiarati in “stato di adottabilità” dal Tribunale dei Minori perché privi permanentemente della tutela e dell'assistenza dei genitori o di altri parenti tenuti a provvedervi. L'adozione può essere nazionale, quando sia i genitori che il minore si trovato in territorio italiano, o internazionale, quando coinvolge minori stranieri dichiarati in “stato di adottabilità” nel loro Paese di origine.
Esistono poi casi particolari, in cui un minore può essere adottato pur non essendo dichiarato in stato di adottabilità, ma si trova in grave situazione di disagio.


Tutela
L'autorità Giudiziaria può provvedere alla nomina di un tutore che curi gli interessi di un minore, qualora i genitori sia deceduti, siano stati dichiarati decaduti o nel caso in cui sussista un conflitto di interessi tra i genitori e i figli. Il tutore deve prendersi cura del minore e amministrarne i beni, sotto la supervisione del Giudice Tutelare.


Rappresentanza e amministrazione dei beni dei minori
In caso di un conflitto di interessi tra i genitori e i figli, il Tribunale può provvedere anche alla nomina di un curatore che amministri temporaneamente i beni, sempre nell'interesse del minore.


Se necessita di una consulenza o dell'assistenza per qualsiasi questione riguardante il diritto minorile a Napoli, ci contatti al numero 081-414950 e all'indirizzo e-mail info@avvocatoorianagrassi.it. Il nostro studio si trova a Napoli in via F. Caracciolo 11. La assisteremo in tutti i suoi procedimenti con dedizione e professionalità.